Napoli Città Creativa in Pop Art

NAPOLI CITTÀ CREATIVA IN POP ART

9 - 16 - 23 e 30 maggio 2014

 

PAN | Palazzo delle Arti Napoli

"ANDY AI BARETTI" Movida e Cultura - IT'S, 66, SPRIZ

 

L'arte è da sempre uno dei canali espressivi più utilizzati dai giovani. Nella città di Napoli si ricorre all'arte per tradizione, sentimento o come denuncia. Napoli è amore. È cambiamento. È ribellione, è stimolo, è storia. Ed è così che come Andy Warhol le rese omaggio, sono ora le avanguardie contemporanee creative partenopee che si sono rivolte al grande artista con un tributo.
Alla luce di questa sensibilità, l'Assessorato ai Giovani e Politiche giovanili, Creatività e Innovazione, capitanato da Alessandra Clemente, ha proposto una rassegna artistica nel mese di maggio negli spazi del Palazzo delle Arti di Napoli, in concomitanza della mostra "Andy Warhol. Vetrine".
La rassegna, dal titolo dal titolo “Napoli Città Creativa in Pop Art”, si è snodata in quattro eventi sui temi della Comunicazione, della Moda, della Musica e della Creatività urbana, tutti i venerdì dello scorso mese, ciascuno introdotto da una diversa firma autorevole del giornalismo campano, rispettivamente Ottavio Lucarelli di “Repubblica”, Anna Paola Merone del “Corriere del Mezzogiorno”, Federico Vacalebre de “Il Mattino” ed Ettore De Lorenzo della “Rai”.

La viralità della bellezza, l'avanguardia nell'immagine, Napoli come ispirazione, il colore in quanto strumento, sono stati i punti di contatto tra le esperienze protagoniste della rassegna e il grande artista Wahrol. La cornice artistica è stata diretta in tutti gli appuntamenti da Valeria Viscione di “Visivo Art” che ha invitato numerosi artisti del panorama campano a rendere omaggio al grande Andy Warhol con installazioni e perfomance inedite in stile pop art.

Dopo la chiusura degli spazi del Pan, il meeting è continuato nelle strade della città: "Andy ai baretti". Un modo per legare la movida all'offerta culturale istituzionale e contaminare gli spazi urbani frequentati dai giovani con i valori culturali del grande artista Wahrol e del suo rapporto con Napoli. Hanno collaborato alla realizzazione del progetto: Luca Borriello, Enrico de Luca, Roberta Madonna, Antonio Prisco, Alessandro Savoia, Nicoletta Stanzione, l'Osservatorio Giovani dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, Foto Napoli, i fotografi della Scuola di Formazione CSF ed il comitato civico "Baretti".

Scarica il programma completo
Il programma.pdf
Documento Adobe Acrobat [558.0 KB]

Conferenza stampa

Servizi fotografici a cura di CSF Scuola di Formazione accreditata

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Valeria Viscione | TUTTI I DIRITTI RISERVATI e-mail: info@valeriaviscione.it designed by VISIVO COMUNICAZIONE